Telefoni: come addebitare la chiamata con Wind, Vodafone, Tim

telefono

Oggi i telefoni permettono di avere una miriade di servizi che difficilmente lasceranno in difficoltà clienti e utilizzatori delle linee telefoniche. Uno di questi servizi è l’addebito chiamata: addebitare una telefonata al ricevente è possibile con le compagnie telefoniche Wind, Vodafone e Tim. Questi operatori permettono di utilizzare il servizio di addebito chiamate tra clienti anche di diversi operatori.

Ecco come fare: con Wind, c’è il servizio 4888 PensaciTu di Wind, con il quale la persona che viene chiamata viene informata della richiesta di addebito prima che la conversazione abbia inizio. Il servizio PensaciTu di Wind si attiva anteponendo il numero 4888 seguito dal numero di telefono fisso o numero di telefono mobile che si vuole contattare.

La Vodafone offre lo stesso servizio: anteponendo il numero 4888 prima del numero di telefono, si possono effettuare gli addebiti di telefonata agli utenti Telecom, Tim e Wind; si può anche anteporre il numero 111 prima del numero da contattare per poter usufruire dello stesso servizio. Il servizio di addebito delle telefonate Tim si chiama infine Tim PayForMe: anche qui, digitando il numero 4888 prima del numero di telefono che si desidera chiamare, possiamo addebitare telefonate sia a clienti abbonati che a clienti prepagati. Ancora oggi c’è molta confusione da parte dei clienti delle compagnie telefoniche. E’ facile venire a conoscenza del prefisso 4888 da aggiungere prima del numero di telefono che si vuole addebitare; a tutti però, consigliamo di contattare il numero assistenza della propria compagnia per controllare che non ci siano eventuali modifiche o limitazioni del servizio di addebito delle telefonate che si vogliono effettuare.