Negli aeroporti cinema e noleggio auto

I risultati del sondaggio internazionale condotto su 10.000 viaggiatori da Skyscanner, leader nella comparazione dei prezzi dei voli, parla chiaro: il 49% vorrebbe uno schermo del cinema all’aeroporto.

Anche la voglia di schiacciare un pisolino è molto forte con oltre un terzo degli intervistati (36%) che vorrebbe delle potrone letto in aeroporto, cosa che già si può sfruttare all’aeroporto di Abu Dhabi che ha da poco presentato, a circa 9 euro l’ora, una valida alternativa ad una camera d’albergo.

Al terzo posto nella lista dei desideri c’è una biblioteca che consenta ai viaggiatori, ad esempio, di prendere in prestito un libro da leggere in vacanza. Nonostante l’aumento di e-book, questo è un risultato che dimostra l’immortale fascino del tradizionale libro di carta, una scelta ancora popolare tra i viaggiatori. Gli spazi esterni in aeroporto sono un altro punto rintenuto interessante, infatti, il parco esterno è al quarto posto e verso fine classifica, al nono posto, c’è anche una spiaggia artificiale.

Alcune tra le scelte più improbabili per le strutture aeroportuali includono il Karaoke con il 5% dei viaggiatori che bramano i loro 15 minuti di celebrità tra desk, negozi e sicurezza. Nemmeno lo sport è stato trascurato con il 15% degli intervistati che ha dato la sua preferenza alla palestra.