Il disco Dvd non parte: cosa fare

dvd rotto non parte

Un Cd, un Dvd o un Blu Ray non parte e voi vi trovate a cercare di risolvere il problema. Cosa fare se il Dvd non parte? Dipende, se il Dvd è originale o pirata, se il lettore è un pc o un player per la televisione, se il Dvd è graffiato o usurato in più parti. Sono tanti i motivi per i quali un lettore Dvd non parte. Cerchiamo di riorganizzare le possibili situazioni nelle quali un Dvd non parte, per vedere se poi potete orientarvi verso la risoluzione del problema.

–         Il Dvd è danneggiato: cercate di pulirlo, o di ripararlo, come vi abbiamo già consigliato in una piccola guida già pubblicata qui: disco graffiato . Vi accorgerete che bastano pochi minuti, ed alcuni prodotti facili da reperire in qualunque casa come panno, acqua, sapone, dentifricio. Ricordate che un disco troppo graffiato può essere riparato soltanto da professionisti, molti dei quali rintracciabile tramite annunci sul web

–         Il Dvd non è compatibile con il lettore multimediale che state utilizzando. Questo caso naturalmente è da considerarsi solo con i pc, difficile che un Dvd non sia leggibile da un lettore Dvd, a meno che non sia una copia pirata, i cui file di conversione sono diversi rispetto agli originali. Di “dvd player” per pc Windows e Mac ce ne sono molti, gli utenti preferiscono i più famosi, che sono poi quelli che funzionano meglio, come WinDVD, PowerDVD e Blaze DVD Player. In questo caso dovete fare attenzione alla compatibilità del programma con il sistema operativo del vostro pc!

–         Il lettore Dvd è danneggiato. Molto probabilmente il problema è dovuto alla lettura del disco. In questo caso, il Dvd non parte direttamente oppure viene comunicato un messaggio tipo “impossibile leggere il disco” sul display del vostro lettore. Difficile poter riparare la lente di lettura del player se non siete tecnici esperti. Anche in questo caso, affidatevi a dei professionisti!