Disdire un pacchetto abbonamento Sky

tv digitale

Gli abbonamenti alle tv digitali oggi sono molto flessibili, e cambiano praticamente di stagione in stagione. Un abbonato alla pay tv di solito confeziona il proprio abbonamento per aree tematiche come sport, cinema, intrattenimento e canali per bambini o per tutta la famiglia, a volte anche trovando soluzioni “combinate” tra le diverse offerte dei palinsesti delle tv digitali.

Le televisioni digitali in Italia mandano in onda tantissimi canali, e gli spettatori hanno l’imbarazzo della scelta sul servizio al quale abbonarsi, per questo informarsi prima di firmare un abbonamento vi farà risparmiare tempo (e denaro!). Sul libero mercato ci si può abbonare e disdire in qualunque momento senza pagare le cosiddette “penali” di disdetta dell’abbonamento, ma comunque liquidando le restanti mensilità qualora si abbia disdetto un abbonamento anzitempo rispetto a quanto concordato.

Una delle più grandi tv a pagamento al mondo ad esempio, Sky, permette di effettuare una disdetta semplicemente inviando i propri dati online sul sito ufficiale nell’Area Clienti dedicata. Inserendo Nome, Cognome, Numero di Telefono e Codice Fiscale, si viene ricontattati da un operatore Sky tra le 09:00 e le 22:00. Con l’operatore si potrà formalizzare la disdetta, oppure cambiare il servizio di abbonamento, magari convertendolo con un altro tipo di offerta, tra le tante combinazioni di pacchetti su misura con i nostri gusti. Attenzione a non fare confusione con la famosa “offertona”, che molti pensano venga avanzata dall’operatore televisivo quando si stia per disdire un abbonamento. Questa offertona nient’altri è che una proposta con un abbonamento migliore, più su misura, magari anche più economico, rispetto allo stesso che intendiamo disdire.